Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un pene nuovo e una prostatectomia

Doppio intervento chirurgico in un ospedale di Firenze

Tumore alla prostata_11938.jpg

Salvare il paziente da un pericoloso tumore prostatico e allo stesso tempo salvaguardare la sua funzionalità sessuale grazie all'impianto di una protesi peniena. È quanto successo presso l'Ospedale Santissima Annunziata di Firenze, dove i sanitari hanno asportato il tumore che aveva aggredito la ghiandola prostatica e hanno poi ricostruito il membro di un paziente di 60 anni.
L'impianto prevede un serbatoio, una pompetta e due cilindri in silicone rivestiti da uno strato antibiotico che vanno a formare il corpo cavernoso. In tal modo, l'uomo può avere di nuovo delle erezioni e una vita sessuale nella norma. L'intervento è stato effettuato in laparoscopia e sono stati necessari appena cinque piccoli fori addominali e uno al livello dello scroto.
Il prof. Riccardo Bartoletti spiega: “la novità è nella contemporaneità. La novità è data dalla simultaneità dell'asportazione del tumore con ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | prostata, pene, protesi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46768 volte