Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un intestino infiammato aumenta il rischio di infarto

Anche le possibilità di ictus diventano più concrete

Infarto_12047.jpg

C'è un legame diretto fra gli stati infiammatori a carico dell'intestino e le probabilità di essere vittime di infarto o ictus. Ad affermarlo sono i ricercatori della Mayo Clinic di Rochester che hanno presentato all'incontro annuale dell'American College of Gastroenterology di San Diego uno studio sulle infiammazioni intestinali come fattore di rischio proprio per gli attacchi cardiaci e per l'ictus.
Lo studio, una metanalisi che ha considerato più di 150mila casi di malattia infiammatoria dell'intestino (IBD) e 9 studi, ha scoperto che le persone affette da tale patologia mostrano un rischio di problemi cardiaci maggiore variabile fra il 10 e il 25 per cento, preponderante fra le donne.
Le patologie più frequenti della categoria IBD sono la colite ulcerosa e il Morbo di Crohn, che causano una sintomatologia simile: dolore addominale, crampi, diarrea, sanguinamento rettale, perdita di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | infarto, infiammazione, intestino,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27037 volte