Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il testosterone riduce il rischio di infarto

Effetto presente negli uomini colpiti da malattia coronarica

Varie_12136.jpg

Una terapia a base di testosterone potrebbe aiutare gli uomini affetti da malattia coronarica a ridurre il rischio di eventi cardiovascolari avversi come l'infarto o l'ictus. A rivelarlo è uno studio dell'Intermountain Medical Center Heart Institute di Salt Lake City presentato durante il meeting annuale dell'American College of Cardiology.
Nello studio sono stati coinvolti 755 uomini di età compresa fra i 58 e i 78 anni, tutti colpiti da una grave malattia coronarica. I volontari sono stati divisi in 3 gruppi, ognuno dei quali ha ricevuto dosi diverse di testosterone. Passato un anno, 64 pazienti che non stavano assumendo supplementi di testosterone hanno subito un evento cardiovascolare avverso, contro i 12 che hanno assunto dosi medie dell'ormone e i 9 a cui sono state prescritte dosi elevate.
Passati 3 anni, i numeri erano rispettivamente 125, 38 e 22. Dati statistici abbastanza ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | testosterone, infarto, ictus,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15835 volte