Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un test veloce per scoprire la clamidia

Solo 20 minuti per scoprire l'infezione

Varie_12282.jpg

Uno studio pubblicato sul Journal of Molecular Diagnostics ha portato alla messa a punto di un nuovo test per scoprire l'esistenza o meno dell'infezione da Chlamydia trachomatis, che spesso non mostra sintomi evidenti.
La presenza della clamidia comporta una serie di disturbi correlati. Nelle donne si hanno perdite vaginali, emorragie durante il ciclo o dopo un rapporto sessuale, prurito e sterilità. Possibili anche sindromi infiammatorie del tratto riproduttivo come l'infiammazione della cervice uterina e la malattia infiammatoria pelvica. Fra gli uomini si manifestano gonfiori e dolori ai testicoli, bruciori durante la minzione e perdite di liquidi. In alcuni casi si possono verificare anche uretriti non gonococciche. I sintomi comuni a entrambi i sessi sono febbre, dolore addominale e alla schiena.
La clamidia colpisce dal 5 al 10 per cento della popolazione, soprattutto i giovani ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | clamidia, infezione, test,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 28385 volte