Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Candesartan utile in caso di emicrania

L'antipertensivo efficace e con pochi effetti collaterali

Mal di testa_12408.jpg

Un farmaco utilizzato per il trattamento dell'ipertensione si è rivelato utile anche per il mal di testa. Il medicinale si chiama candesartan ed è un inibitore dell'angiotensina. Sembra in grado di prevenire l'emicrania ottenendo risultati simili al propranololo, principio attivo comunemente usato per il trattamento della cefalea.
Una ricerca del Norwegian National Headache Centre diretta da Lars Jacob Stovner ha mostrato l'efficacia del farmaco anche in quelle persone che non trovano beneficio dall'assunzione del propranololo, riuscendo a ridurre sia l'intensità sia la frequenza degli attacchi. Fra gli effetti collaterali vanno segnalati tosse e stanchezza.
Lo studio si è basato sull'osservazione di 72 pazienti colpiti da emicrania episodica o cronica. Un terzo del gruppo ha assunto per 12 settimane 16 mg al giorno di candesartan, un'altra parte del campione 160 mg di propranololo e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | emicrania, testa, candesartan,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15537 volte