Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L'acido folico può anche far male

Un consumo elevato può favorire il cancro al seno

Varie_12451.jpg

L'acido folico è noto ormai da tempo come integratore che aiuta a prevenire i difetti del tubo neurale, in particolare la spina bifida. Una recente ricerca, tuttavia, mette in guardia le future mamme dai pericoli di un'assunzione esagerata di questa vitamina che appartiene al gruppo B.
Lo studio è stato pubblicato su Plos One da un team di ricerca dell'Università di Toronto guidato dal dott. Young-In Kim. Secondo le analisi, sarebbero sufficienti dosi superiori di 2,5 volte il fabbisogno giornaliero per “promuovere in modo significativo” lo sviluppo di cellule pre-cancerose nelle ghiandole mammarie.
La dose giornaliera raccomandata va dai 50 ai 200 mcg, mentre in gravidanza se ne assume circa il doppio. Nelle gravidanze a rischio, poi, l'acido folico viene assunto in dosi molto più elevate, fino a raggiungere i 4-5 milligrammi al giorno.
“È un problema serio perché le pazienti con ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Acido, folico, vitamina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27282 volte