Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Intelligenza del feto condizionata dalla dieta in gravidanza

Nuovo studio conferma risultati precedenti

Gravidanza_1256.jpg

Arriva un nuovo studio a corroborare la tesi della corretta dieta in gravidanza per il normale sviluppo delle funzioni cognitive del feto. A firmare il nuovo lavoro è un gruppo coordinato da Cristina Campoy dell'Università di Granada nell'ambito del progetto europeo Nutrimenthe.
I ricercatori spagnoli hanno analizzato l'influenza esercitata dalle vitamine B, dal latte materno, dallo iodio e dai grassi omega 3 sullo sviluppo emotivo, comportamentale, psicologico e cognitivo del futuro bambino.
Si tratta di uno studio a lungo termine che ha coinvolto centinaia di famiglie europee. “Nutrimenthe è stato progettato per essere uno studio a lungo termine, perché il cervello richiede molto tempo per maturare, e le prime carenze possono avere effetti di vasta portata", ha spiegato la dott.ssa Campoy.
Stando ai risultati, altri fattori importanti per il corretto sviluppo mentale del bimbo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gravidanza, alimentazione, grassi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27030 volte