Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tubercolosi ko grazie all'aceto

Evidenziato potere disinfettante notevole contro il Mycobacterium tubercolosis

Tubercolosi_12599.jpg

L'aceto potrebbe rappresentare una valida opzione terapeutica nei confronti della tubercolosi. A dirlo è uno studio nato dalla collaborazione fra ricercatori venezuelani, francesi e statunitensi che ha segnalato la capacità dell'acido acetico di eliminare i micobatteri, compresi quelli resistenti ai farmaci come il Mycobacterium tubercolosis, che scatena la tubercolosi. L'aceto potrebbe rivelarsi utile anche per debellare altre malattie provocate da micobatteri, ad esempio le zoonosi, patologie infettive trasmesse dagli animali all'uomo.
Il dott. Howard Takiff, primo autore dello studio e responsabile del Laboratorio di Genetica Molecolare presso l’Istituto Venezuelano di Investigazione Scientifica (IVIC) a Caracas, spiega: “i micobatteri sono noti per causare la tubercolosi e la lebbra, ma micobatteri che non appartengono alla tubercolosi sono comuni nell’ambiente, anche nell’acqua di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | aceto, tubercolosi, micobatteri,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15437 volte