Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

No al parto pretermine grazie alla dieta

L'alimentazione mediterranea è la base per ridurne il rischio

Gravidanza_12654.jpg

Come ridurre al minimo il rischio di un parto pretermine con tutte le possibili conseguenze negative del caso? Se lo sono chiesto alcuni ricercatori svedesi che hanno pubblicato sul British Medical Journal uno studio sugli effetti positivi indotti da un regime alimentare sano, ricco di frutta, verdura e cereali integrali, praticamente la base della dieta mediterranea.
La ginecologa Linda Englund-Ögge, coordinatrice della ricerca che lavora presso il Sahlgrenska University Hospital di Gothenburg in Svezia, spiega: “partorire prima del termine, cioè prima della 37ma settimana di gravidanza, non solo porta a significativi problemi di salute a breve e lungo termine, ma causa quasi il 75% delle morti neonatali. E da ricerche precedenti emerge la possibilità che le abitudini alimentari della gestante possano modificare sia la salute del feto sia il momento del parto”.
I ricercatori hanno ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gravidanza, pretermine, dieta,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26987 volte