Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

L'importanza del follow up per i pazienti con defibrillatore

Riduzione della mortalità grazie a un follow up precoce

Per i pazienti a cui è stato impiantato un defibrillatore-cardioversore il follow up precoce è fondamentale. Se eseguito in un centro specialistico è infatti associato a una riduzione del 31 per cento della mortalità, secondo uno studio coordinato dai ricercatori dell'Institute for Clinical Evaluative Sciences (Ices), un istituto di ricerca no-profit di Toronto.
Zachary Laksman, autore della ricerca, spiega: «le linee guida sul monitoraggio dei pazienti con defibrillatore-cardioversore impiantabile suggeriscono la necessità di programmare la prima visita dopo l’impianto in un arco di tempo compreso tra due e 12 settimane dopo la procedura».
Secondo i dati, i pazienti sottoposti a controllo entro i primi tre mesi mostrano un rischio ridotto per ogni causa di morte rispetto a chi ha invece effettuato un monitoraggio differito.
La ricerca, pubblicata sul Canadian Journal of Cardiology, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cuore, defibrillatore, mortalità,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 52239 volte