Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La reazione del cervello all’Alzheimer

Iperattività cerebrale per compensare l’accumulo di beta-amiloide

Varie_13013.jpg

Di fronte all’Alzheimer il cervello entra in allarme e risponde con un’iperattività a livello cerebrale per compensare la perdita di funzionalità indotta dalla malattia. Un team di ricercatori dell’Università della California ha analizzato il comportamento di 71 volontari – 22 giovani adulti e 49 in età avanzata – senza disturbi di sorta.
I partecipanti sono stati sottoposti a risonanza magnetica funzionale (fMRI) per la valutazione dell’attività cerebrale. Nel frattempo, i ricercatori chiedevano loro di memorizzare alcune immagini. I risultati hanno mostrato che 16 volontari presentavano depositi cerebrali di beta-amiloide, la proteina considerata una delle cause principali dell’Alzheimer e caratteristica fondamentale della malattia.
Accumulandosi fra i neuroni, la proteina li danneggia in maniera progressiva. I volontari dovevano ricordare le immagini viste, all’inizio per darne una ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cervello, Alzheimer, proteina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27021 volte