Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un farmaco frena le abbuffate

Medicinale anti-Alzheimer svela nuove proprietà

Anoressia e Bulimia_13131.jpg

Si chiama memantina la molecola che potrebbe mettere la parola fine alle abbuffate improvvise da cui molti sono irresistibilmente attratti. Il binge eating è la tendenza periodica ad abbuffarsi di cibo in maniera incontrollata e si differenzia dalla bulimia per il fatto che una volta mangiato il soggetto non ricorre al vomito in preda ai sensi di colpa.
Ebbene, un gruppo di lavoro statunitense sembra aver trovato un rimedio a questo pericoloso disturbo dell'alimentazione. La ricerca è firmata da scienziati della Boston University – fra i quali gli italiani Pietro Cottone e Valentina Sabino – e della University of Cambridge, ed è stata pubblicata su Neuropsychopharmacology.
I ricercatori hanno scoperto che un farmaco utilizzato per il trattamento dell'Alzheimer – la memantina appunto – avrebbe l'effetto di inibire la tentazione di abbuffarsi in maniera scriteriata.
Il dott. Cottone ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | abbuffare, anoressia, bulimia, memantina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15799 volte