Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un antitumorale cura la tubercolosi

L'effetto del farmaco Bevacizumab

Tubercolosi_13311.jpg

L'antitumorale Bevacizumab sarebbe l'alleato ideale dei comuni farmaci anti-tubercolotici. Lo sostiene uno studio pubblicato su Pnas da ricercatori del Massachusetts General Hospital del National Institute of Allergy and Infectious Disease.
Bevacizumab agisce bloccando la formazione di nuovi vasi sanguigni, e questo effetto sembrerebbe rafforzare l'efficacia degli antitubercolotici.
Analizzando i granulomi, le aree del polmone in cui risiedono i batteri della tubercolosi, i ricercatori hanno individuato alcuni punti in comune con i tumori, soprattutto a livello dei vasi sanguigni. Gli scienziati hanno scoperto che all'interno dei granulomi i farmaci anti-tubercolosi penetrano con molta difficoltà. È nata quindi l'esigenza di sviluppare un sistema che consenta al farmaco di entrare in profondità.
Grazie alla sua capacità di intervenire sulla formazione di nuovi vasi sanguigni, i ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tubercolosi, batteri, Bevacizumab,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27000 volte