Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Rallentare l'Alzheimer con una pillola

Da realizzare sulla base di una proteina dei polmoni

Morbo di Alzheimer_13350.jpg

Una molecola contenuta nei polmoni potrebbe rappresentare la svolta nella terapia del morbo di Alzheimer. A scoprirla è stato un gruppo di ricercatori dell'Università di Cambridge, e l'intuizione potrebbe presto portare alla messa a punto di una pillola da utilizzare come prevenzione della malattia, un po' come avviene con le statine per le patologie cardiache.
La molecola, di origine naturale, fa parte di una famiglia di proteine che si trovano nei polmoni, e pare in grado di bloccare la formazione delle placche amiloidi nel cervello. Le molecole non possono essere utilizzate direttamente per la creazione delle pillole perché non resisterebbero al processo digestivo, tuttavia i ricercatori pensano di poterne sintetizzare di simili per produrre lo stesso effetto studiato in laboratorio.
"Le persone potrebbero cominciare ad assumere il farmaco intorno ai 60 anni, molto prima che ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, pillola, prevenzione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55681 volte