Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Dalle cellule staminali un aiuto per capire l'autismo

Riprodotti degli organoidi in grado di spiegare l'evoluzione della malattia

Autismo_13547.jpg

Per capire come nasce l'autismo è necessario osservare l'evoluzione cerebrale sin dalla fase embrionale. È ciò che hanno pensato di fare alcuni ricercatori della Yale University guidati dalla prof.ssa Flora Vaccarino.
Gli scienziati sono partiti dalla trasformazione di cellule staminali ricavate da pazienti autistici in piccoli organoidi simili ai cervelli in fase embrionale. L'operazione consentirebbe di analizzare il momento esatto in cui qualcosa nell'evoluzione dell'organo ha deviato dallo sviluppo normale.
Il team diretto dalla prof.ssa Vaccarino, docente di Psichiatria infantile e Neurobiologia presso il prestigioso ateneo statunitense, ha selezionato pazienti autistici con crani sproporzionati, una condizione che colpisce circa un quinto della popolazione affetta da autismo.
Le cellule epiteliali di 4 pazienti hanno permesso di ricavare cellule staminali in grado di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | autismo, organoidi, staminali,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26980 volte