Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un nuovo farmaco contro i danni da ictus

Sintetizzato dai ricercatori dell'Istituto Mario Negri

Ictus_13642.jpg

Un nuovo farmaco sintetizzato da ricercatori italiani sembra in grado di ridurre del 50 per cento i danni neuronali connessi con l'insorgenza di un ictus. A rivelarlo sono i risultati di uno studio apparso su Cell Death and Disease e firmato dagli scienziati dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano in collaborazione con il Nico Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi dell'Università di Torino.
Il medicinale, che per ora ├Ę stato testato su modello animale in laboratorio, ha dimostrato di poter proteggere il cervello fino a 6 ore dopo il verificarsi di un ictus, e di ridurre del 50 per cento il danno cerebrale indotto.
Il farmaco sintetizzato dai ricercatori guidati da Tiziana Borsello e da Alessandro Vercelli ├Ę denominato gadd45beta e ha il compito di inibire la proteina mkk7. Quest'ultima svolge un ruolo importante nel determinare la morte neuronale a seguito ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ictus, farmaco, inibitore, proteina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La PubblicitÓ su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina ├Ę stata letta 15648 volte