Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Alzheimer, invertiti i sintomi per la prima volta

Ricerca americana punta su un mix di terapie

Morbo di Alzheimer_13950.jpg

I sintomi prodotti dall'Alzheimer possono essere invertiti. A dimostrarlo è uno studio americano pubblicato su Aging da ricercatori del Buck Institute for Research on Aging e dell'Università della California di Los Angeles.
I ricercatori statunitensi hanno puntato su una combinazione personalizzata di dieta, terapie farmacologiche e cambiamenti nello stile di vita. Lo studio è stato condotto su un piccolissimo campione costituito da 10 pazienti, mostrando miglioramenti nella memoria già nei primi mesi. Gli effetti sono poi divenuti più evidenti nel corso dei due anni successivi.
La testimonianza dell'efficacia dell'approccio sperimentato sta nel fatto che in alcuni casi i pazienti hanno potuto riprendere a lavorare. Il programma terapeutico è composto da ben 36 punti e necessita di un regime alimentare particolare, di stimolazione cerebrale, esercizio fisico, assunzione di farmaci ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, sintomi, terapie,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15431 volte