Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ecco perché il vino fa venire il mal di testa

Tutta colpa delle ammine biogene

Mal di testa_14015.jpg

L'emicrania da vino non dipende dalla presenza dei solfiti. È ciò che spiega la biologa Sabina Rubini ad Adnkronos, svelando il segreto degli effetti che molte persone subiscono dopo una bevuta, fra cui nausea, eruzioni cutanee e crampi addominali.
La responsabilità di queste deleterie conseguenze è da attribuire alle ammine biogene, sostanze prodotte in fase di vinificazione che rilasciano composti negativi per il benessere di alcune persone.
«A molti sarà capitato di bere buon vino, risentendo dopo un po', se non il giorno dopo, di malesseri fisici solitamente correlati al consumo di un prodotto ricco di solfiti. Ma non sono solo i solfiti a creare reazioni negative nel nostro organismo», spiega la biologa. «Le ammine biogene si creano nella fase di vinificazione, sono ottenute da cicli/processi biologici a opera di batteri lattici presenti nel mosto e nel vino, e sono in grado di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vino, ammine, emicrania,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 17523 volte