Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Attenti ai tuffi!

Varie_1441.jpg

Quante volte a molti è capitato di lanciarsi da un trampolino in bella posa per fare gli sbruffoni e poi una volta raggiunta la superficie dell'acqua si finisce per prendere una bella botta? ell'introdursi in acqua sia che si tratti di mare, lago, fiume o piscina è sempre bene fare molta attenzione altrimenti si rischia di annegare. Ad avvertire sui rischi tuffi è Walter Pasini, responsabile del Centro collaboratore Oms per la medicina del turismo, che consiglia di non sottovalutare i pericoli legati a bagni rinfrescanti. ''L'acqua di mare infatti, ricca di sali, determina un edema polmonare precoce, che si manifesta con l'emissione di liquido schiumoso roseo. L'inondamento delle vie aeree viene inizialmente ostacolato dalla chiusura serrata delle corde vocali, uno spasmo - spiega l'esperto - che si protrae per circa un minuto. Se però l'immersione si prolunga, la progressiva fame d'aria ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27847 volte