Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una molecola contro la dipendenza da fumo

Scoperti due recettori che invogliano a interrompere l'astinenza

Dipendenze_158.jpg

Non è solo una questione di volontà. Per smettere di fumare dobbiamo lottare anche contro due recettori cerebrali che ci inducono a riprendere in mano la fatidica sigaretta. A scoprirlo sono gli scienziati del Centre for Addiction and Mental Health di Toronto guidati dal dott. Fang Liu, docente di Psichiatria presso l'Università di Toronto.
I due recettori agiscono anche a mesi di distanza dall'ultima sigaretta fumata per spingerci a riprendere l'antico vizio. I ricercatori canadesi hanno realizzato uno studio su modello murino che ha consentito di individuare l'ostacolo di ordine molecolare che rende tanto difficile affrancarsi dalla dipendenza da nicotina. Gli scienziati hanno testato l'efficacia di una nuova molecola che agisce interrompendo la comunicazione “negativa” fra i due neurotrasmettitori coinvolti, liberando il soggetto dal meccanismo vizioso di stimolo-risposta-ricompensa ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fumo, recettori, molecola,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27010 volte