Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ictus, scoperto enzima che lo favorisce

Nox2 aumenta il rischio di occlusione dell'arteria carotide

Ictus_1778.jpg

L'enzima Nox2 aumenta il rischio di aterosclerosi e di occlusione dell'arteria carotide, e di conseguenza anche quello di insorgenza dell'ictus. A scoprirlo sono stati i ricercatori dell'Università La Sapienza di Roma, che hanno pubblicato un'analisi sull'argomento sulla rivista Atherosclerosis Thrombosis Vascular Biology.
Francesco Violi, coordinatore della ricerca, spiega: «Nei soggetti affetti da questa carenza di attività dell'enzima, è stato dimostrato che lo spessore della carotide era minore rispetto a chi aveva una normale attività dell'enzima al centro della ricerca. Questo Nox2 era noto essere utile per difendersi dalle infezioni». Nox2 è presente infatti nei globuli bianchi, nei quali svolge un'attività battericida, ma ora ne è stata individuata la presenza anche nelle arterie.
«Quando manca l'enzima Nox2, le arterie si dilatano di più e la carotide è meno spessa rispetto ai ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ictus, enzima, Nox2,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16714 volte