Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

PCB nell'organismo, rischio per la gravidanza

Studio evidenzia il pericolo di una nascita sottopeso

Varie_2029.jpg

A fronte di alti livelli di bifenili policlorurati (PCB) nell'organismo in gravidanza, il rischio di una nascita sottopeso del bambino è molto alta. Il nesso è stato evidenziato da una ricerca condotta da un team internazionale e pubblicata sulla rivista Environmental Health Perpectives.
I ricercatori hanno analizzato un campione di 8000 donne incinte che hanno partorito tra il 1990 e il 2008 testando le concentrazioni di PCB nel loro sangue. Prendendo come spunto campioni di latte materno e sangue delle madri e/o del cordone ombelicale, gli scienziati hanno verificato la presenza del cogenere PCB 153 e del diclorodifenildicloroetilene (DDE), un prodotto rilasciato durante la scomposizione del pesticida diclorodifeniltricloroetano (DDT). Hanno poi confrontato questi risultati con il peso dei neonati.
I PCB, proibiti nella maggior parte dei paesi già da diversi decenni a causa della ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | bambini, gravidanza, PCB,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27092 volte