Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Scoperto un inibitore naturale dell'Hiv

Ricercatori italiani si concentrano sugli effetti di Serinc5

Un team di ricercatori italiani ha scoperto nelle cellule l'esistenza di un inibitore naturale dell'Hiv. Il virus riesce ad infettare l'organismo soltanto eludendo questa difesa naturale denominata Serinc5.
Gli scienziati del Centro per la biologia integrata dell'Università di Trento hanno scoperto che un componente del virus, Nef, agisce consentendo all'Hiv di bypassare il controllo di Serinc5, rendendo così il microrganismo particolarmente aggressivo.
"Quando una cellula è infettata con Hiv inizia a produrre nuovo virus necessario per disseminare l'infezione a tutto l'organismo - spiega Massimo Pizzato, a capo della ricerca -. Serinc5 è situato sulla superficie delle cellule e attende che il virus esca da queste per inserirsi al suo interno e renderlo incapace di infettare nuove cellule. L'infezione così non si può propagare. Tuttavia, nella continua guerra ingaggiata con le ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Hiv, inibitore, Serinc5,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19058 volte