Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo metodo chirurgico per l'ernia

Una protesi tridimensionale per facilitare il trattamento

Mai più suture e fissaggi per il trattamento dell'ernia. Ora è disponibile una protesi dinamica tridimensionale che reagisce in maniera armonica al movimento delle strutture addominali, assicurando una qualità di vita più alta per il paziente.
Ne spiega i dettagli il prof. Giuseppe Amato, docente presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia dell'Università di Palermo: “si tratta di una vera e propria rivoluzione nel trattamento dell'ernia inguinale. La protesi, costruita in polipropilene, un materiale sintetico di corrente utilizzo in chirurgia, è tridimensionale e viene impiantata senza punti di sutura. Ciò permette di evitare le complicanze tipiche degli interventi tradizionali, come gli strappi ai tessuti, il sanguinamento, il dolore cronico da 'tensione' ed il 'nerve entrapment'. Si tratta di un vero e proprio 'intrappolamento' di uno o più dei tre piccoli nervi presenti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ernia, protesi, inguinale,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27123 volte