Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il parto indotto abbatte il tasso di mortalità infantile

L'induzione del travaglio preserva la salute della donna e del bambino

Gravidanza_2404.jpg

A volte la gravidanza è così serena che il bambino non ne vuole sapere di nascere. Si tratta dei casi in cui è necessario intervenire con il parto indotto, che stando a una recente ricerca pubblicata sul British Medical Journal riesce a ridurre la mortalità perinatale senza aumentare il ricorso al parto cesareo.
I ricercatori dell'Università di Edinburgo e dell'Università della Western Australia hanno analizzato i dati di più di 1 milione di donne scozzesi che hanno partorito neonati oltre le 37 settimane di gestazione fra il 1981 e il 2007. L'induzione del travaglio ha ridotto il tasso di mortalità perinatale, portandolo a 0,08 per cento contro lo 0,18 per cento del gruppo di controllo. Il parto indotto aumenta tuttavia il ricorso all'incubatrice, a cui si ricorre nell'8 per cento dei casi rispetto al 7,3 del gruppo di controllo.
Il dott. Gerardo Chirichiello, esperto di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | parto, neonati, gravidanza,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26930 volte