Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Oppio per un parto indolore

Proposta un'alternativa all'epidurale per alleviare i dolori

Gravidanza_2492.jpg

Oltre all'epidurale, ora le donne possono contare su un'altra opzione per ridurre i dolori dovuti al parto. Si tratta di un'anestesia che utilizza il remifentanil, un oppioide già in uso durante gli interventi chirurgici per sedare i pazienti.
Nel caso del parto, alla donna viene somministrata una dose con percentuali che consentano alla futura mamma di assistere al parto, ma allo stesso tempo di non soffrire per i dolori. È una scelta che può essere utile nei casi in cui l'epidurale non è consigliata per motivi specifici.
La sostanza viene utilizzata a Firenze presso l'ospedale di Careggi, in base a una sperimentazione che sta dando risultati incoraggianti, stando alle parole di Anna Melani, responsabile del reparto di anestesia del nosocomio: “abbiamo già trattato circa 1000 donne, la prima è stata mia figlia. È un’alternativa sicura. Questo oppioide era già stato studiato e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26953 volte