Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Contagiato dall'Hiv, ma il virus non è umano

Vittima un ricercatore che stava lavorando a una sperimentazione

Aids_2798.jpg

Per la prima volta nella storia, un ricercatore è stato contagiato da un virus Hiv non umano. Si tratta cioè di una forma virale dell'Hiv ricreata in laboratorio e, a quanto pare, altamente contagiosa.
A scoprirlo è stato un team di ricercatori italiani guidati da Andrea Gori del reparto di Malattie Infettive dell'Ospedale San Gerardo di Monza. «È la prima volta al mondo che questo succede. Pensavamo fosse impossibile", commenta Gori. «Una persona è venuta da noi perché, essendo donatrice di sangue, ha riscontrato così la propria sieropositività. Il problema è che dalla sua anamnesi non risultava alcun fattore di rischio».
Tuttavia, la persona in questione era un ricercatore che aveva lavorato in un laboratorio all'estero impegnato nella gestione di costrutti di Hiv. I medici del San Gerardo hanno allora chiesto la collaborazione di Carlo Federico Perno, del laboratorio di Virologia ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Hiv, virus, ricercatore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15573 volte