Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Eliminare i ricordi superflui per una memoria migliore

Il cervello è rallentato da una serie di ricordi ormai inutili

Varie_2861.jpg

Operare una sorta di deframmentazione del disco rigido, per usare una metafora informatica. È il suggerimento di alcuni ricercatori canadesi della Concordia University di Montréal, secondo cui il nostro cervello si riempie nel corso degli anni di ricordi e pensieri del tutto ininfluenti che però hanno la capacità di rallentarlo, un po' come avviene nel sistema operativo di un computer.
Per questo, per ottimizzare le proprie capacità e allontanare il declino cognitivo sarà bene cercare di “buttare” ciò che non ci serve più. La ricerca è apparsa sulla rivista Quarterly Journal of Experimental Psychology e ha coinvolto un gruppo di 60 persone, una parte delle quali aveva un'età media di 23 anni – l'età, secondo i ricercatori, in cui il cervello dà il meglio di sé – e l'altra 67. I partecipanti hanno messo in atto alcuni esercizi volti a verificare le loro capacità mnemoniche, leggendo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cervello, ricordi, memoria,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26993 volte