Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Epatite C, l'efficacia degli antivirali ad azione diretta

Successo dei nuovi medicinali che bloccano l'infezione

Epatiti_2955.jpg

L'avvento dei nuovi farmaci antivirali ad azione diretta (Daa) per il trattamento dell'epatite C ha rivoluzionato l'approccio alla malattia. Uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine rivela infatti un tasso di risposta superiore al 95 per cento nei pazienti con virus dell'epatite C di genotipo 1 (Hcv GT1).
Lo studio di fase III Sapphire, placebo-controllato, ha coinvolto 394 pazienti adulti non cirrotici Hcv GT1, che sono stati randomizzati a ricevere un'associazione a dose fissa di Abt-450 (ritonavir) 150/100 mg coformulato con 25 mg di Abt-267 (ombitasvir) somministrato una volta al giorno e dasabuvir (Abt-333) 250 mg con o senza ribavirina (Rbv) dosata in base al peso del paziente, somministrato due volte al giorno.
Stefan Zeuzem, primo autore e direttore del Dipartimento di medicina presso il JW Goethe University Hospital di Francoforte in Germania, spiega: «l'end ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | epatite, antivirali, infezione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19161 volte