Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nanoparticelle con estratti di uva per colpire il tumore

Ultima frontiera in ambito oncologico per salvaguardare i tessuti sani

Tumori_3.jpg

Nanoparticelle intelligenti con estratti di uva in grado di aggredire il tumore preservando allo stesso tempo i tessuti sani. È quanto hanno messo a punto al Centro di ricerche oncologiche (Crom) di Mercogliano, dove domani verranno mostrate in azione le nuove particelle.
Si tratta di nanoparticelle a base di Acido Ialuronico con dei bracci per iniettare il farmaco con precisione chirurgica e senza danneggiare la parte sana del corpo. Le nanoparticelle presentano due novità, il tipo di veicolazione e l'utilizzo del resveratrolo, la sostanza estratta dalle bucce d'uva.
Rosario Vincenzo Iaffaioli, autore dell'invenzione insieme al suo team, Vice-presidente ASMO e primario di oncologia presso l'Istituto per lo Studio e la Cura dei Tumori G. Pascale di Napoli, spiega: “queste nanoparticelle deputate alla veicolazione di chemioterapici e sostanze naturali antiossidanti ad azione ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tumori, nanoparticelle, resveratrolo,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46736 volte