Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Per un approccio psicologico all'insonnia

Ricerca svela l'influenza determinante dell'effetto placebo

Insonnia_309.jpg

Se è ormai accertata l'esistenza dell'effetto placebo, nel caso dell'insonnia il fenomeno sarebbe ancora più evidente. A dirlo è una meta-analisi pubblicata sul British Medical Journal che fa il punto sull'uso di alcuni farmaci non benzodiazepinici, definiti anche “Z drugs” in base alle iniziali dei principi attivi, ovvero zopiclone, zaleplon e zolpidem.
Il team di ricerca, guidato dalla dott.ssa Tania B. Huedo-Medina dell'Università del Connecticut, ha rivelato come almeno la metà dell'effetto terapeutico del farmaco è dovuto in realtà all'effetto placebo.
Secondo i ricercatori, quindi, dal momento che l'effetto placebo è un fenomeno di natura psicologica e fornisce un contributo fondamentale per l'efficacia di questi farmaci ipnotici, sarebbe bene concentrarsi in misura maggiore su approcci di tipo psicologico più che affidarsi esclusivamente ai farmaci. In tal senso, vanno messi in ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | insonnia, ipnotici, psicologia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19140 volte