Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Fattore endoteliale ripara le fratture

Fratture_3124.jpg

Le fratture ossee si ''aggiustano'' grazie al fattore Vegf (Vascular Endothelial Growth Factor), che ha un ruolo fondamentale nella fase di riparazione del danno. Questa la scoperta, pubblicata su Pnas, fatta da ricercatori dell'Università di California, a San Francisco, che, studiando fratture in topi e conigli, hanno osservato come il Vegf facilita l'angiogenesi, la formazione dei nuovi vasi per irrorare la zona colpita, e stimola la differenziazione degli osteoblasti primari, le cellule destinate a sostituire il tessuto danneggiato.
Secondo gli specialisti l'uso del Vegf per la riparazione delle ossa rappresenta una nuova possibilità terapeutica. In una prima fase della sperimentazine gli autori hanno inibito l'azione del Vegf iniettando negli animali recettori solubili del fattore. Questa inibizione ha seriamente ostacolato la riparazione delle fratture.
E' stata inoltre ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26940 volte