Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Lotta ai tumori con la radioterapia in 4D

Installato a Brescia il nuovo acceleratore lineare con tecnologia RapidArc

Tumori_3450.jpg

La lotta al tumore si è armata di una nuova tecnologia.
A distanza di un anno dall’ingresso sul mercato mondiale, è l’Istituto Clinico S. Anna di Brescia presentare il nuovo acceleratore lineare che solo pochissimi centri specializzati in Italia nella cura dei tumori possono vantare.
La macchina è indicata per colpire le lesioni tumorali collocate in aree particolarmente circoscritte, con una precisione altissima. È particolarmente adatta per colpire i tumori della testa, del collo delle pelvi e dei polmoni.
L'acceleratore lineare è in grado di colpire con un fascio di radiazioni affilate come un bisturi il tumore, uccidendo le cellule che lo compongono e risparmiando i tessuti sani che lo circondano, grazie alla presenza di numerose opzioni che consentono di “mirare” la neoplasia sia nella fase di preparazione al trattamento che durante la terapia.
Tra le tante opzioni ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tumori, radioterapia, acceleratore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27041 volte