Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Omega 3 contro l'Alzheimer

Avrebbero l'effetto di prevenirne la progressione

Morbo di Alzheimer_3737.jpg

Lo sviluppo e la progressione del morbo di Alzheimer potrebbero essere prevenuti grazie all'impiego di un acido grasso omega 3. Lo afferma uno studio pubblicato su Jama Neurology da un team della University of Southern California di Los Angeles guidato da Hussein N. Yassine.
Secondo i ricercatori, l'acido docosaesaenoico (Dha) avrebbe l'effetto di prevenire l'Alzheimer, perlomeno in quei soggetti portatori dell'allele epsilon4 dell'apolipoproteina E (ApoE4).
Il Dha è un acido grasso polinsaturo essenziale omega 3 a lunga catena presente nel pesce. Riveste un ruolo importante nella formazione delle sinapsi e limita la produzione e la deposizione di amiloide, aiutando le cellule a eliminare i peptidi tossici.
«L'essere portatori dell'ApoE4 è uno dei più forti fattori di rischio per lo sviluppo di Alzheimer. Questo allele è presente nel 20% della popolazione generale ma in circa il 50% ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, omega, acido,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16615 volte