Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Salute a rischio per la perdita di biodiversità

Nesso fra la diminuzione delle specie e aumento degli agenti patogeni

Varie_3866.jpg

Sarà bene modificare il nostro atteggiamento antropocentrico nei confronti dell'ecosistema se vogliamo preservare l'umanità da rischi per la salute sempre maggiori. Un nuovo studio angloamericano dimostra infatti che la perdita di biodiversità, compresa quella di mammiferi e batteri benefici, pone dei rischi per la salute umana.
Pubblicata sulla rivista Nature, la ricerca mette in luce l'importante correlazione tra la conservazione della biodiversità e la malattia: la scomparsa di specie negli ecosistemi, infatti, innesca la proliferazione di agenti patogeni che provocano malattie. Per ridurre la probabilità della conseguente trasmissione di malattie infettive dalla fauna selvatica agli animali domestici e agli umani, gli autori lanciano un appello a monitorare meglio le aree con un'elevata concentrazione di animali domestici.
I ricercatori hanno scoperto che la flora, la fauna e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | batteri, microbi, biodiversità,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26955 volte