Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tumori, come colpire le cellule resistenti alla chemio

Ricercatori costringono al suicidio le cellule corrotte

C'è una percentuale di cellule tumorali che riesce a sopravvivere ai trattamenti terapeutici, siano essi costituiti dalla chemio o dalla radioterapia. Lo fanno consumando una parte di se stesse e poi andando in una sorta di letargo per evitare l'aggressione della terapia farmacologica o radioterapica.
Una volta terminata la terapia, poi, si rimettono in gioco mostrandosi ancora più forti di prima. Un team di ricerca americano è riuscito nell'intento di sfruttare un meccanismo di difesa delle cellule tumorali, la via di segnale della prolattina, ritorcendolo contro le cellule stesse.
L'ormone prolattina è coinvolto nello sviluppo e nella progressione del tumore ovarico, di quello che colpisce l'endometrio e di altri tipi di cancro. Il legame della prolattina al suo recettore di membrana è seguito dall'attivazione delle vie di segnale cellulare che stimolano il cancro. Il suo antagonista ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Cancro, cellule, autofagia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27483 volte