Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Attenzione ai farmaci anti-emicrania in gravidanza

Un allarme su alcuni medicinali come il valproato di sodio

Gravidanza_4217.jpg

Assumere farmaci in gravidanza è sempre sconsigliato, si sa. Ora, un nuovo studio lancia l'allarme per ciò che riguarda i medicinali anti-emicrania e anti-epilettici, in particolare il valproato di sodio. L'alert viene da una fonte autorevole, la Food and Drug Administration americana.
Secondo i dati dell'agenzia di controllo sui farmaci statunitense, infatti, l'uso del valproato di sodio durante la gestazione potrebbe causare un abbassamento del quoziente intellettivo dei neonati. Sotto accusa anche l'acido valproico e il sodio divalproex. La Fda si è basata sui risultati dello studio Nead (Neurodevelopmental Effects of Antiepileptic Drugs – Effetti sul neurosviluppo dei farmaci antiepilettici), che ha fornito prove evidenti a favore della tesi precauzionale sull'utilizzo di questi prodotti.
Tuttavia, lo studio segnala anche la necessità per le donne che assumono questi farmaci ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gravidanza, feto, emicrania, farmaci,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46703 volte