Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Allergia all'uovo, prevenirla con un'introduzione graduale

Risultati migliori rispetto a quella ritardata

Allergie_4343.jpg

Meglio introdurre subito gradualmente l'uovo nell'alimentazione dei bambini piuttosto di ritardarne il consumo. Secondo uno studio apparso su Lancet, infatti, per prevenire la possibile allergia alle uova è bene promuovere un consumo precoce dell'alimento sotto forma di uova cotte in polvere.
Ad affermarlo sono i ricercatori del Centro nazionale per la salute e lo sviluppo dell'infanzia di Tokyo guidati da Osamu Natsume. Il team nipponico ha verificato gli effetti di un'introduzione graduale delle uova in un gruppo di bambini affetti da eczema e quindi potenzialmente suscettibili di sviluppare anche un'allergia alimentare.
Alla sperimentazione hanno partecipato 150 bambini di età compresa fra i 4 e i 5 mesi di età colpiti da dermatite atopica che non avevano ancora consumato uova. I soggetti sono stati randomizzati a consumare un uovo in polvere riscaldata o un placebo da 6 a 12 mesi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | uovo, allergia, bambini,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15416 volte