Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Statine aiutano anche chi soffre di osteoporosi

Statine 'amiche' del cuore ma anche delle ossa. L'uso a lungo termine di farmaci anticolesterolo a base di questa sostanza, infatti, potrebbe ridurre del 36% il rischio di fratture vertebrali, inconveniente tipico dell'osteoporosi negli anziani. E' questa la conclusione di un nuovo studio olandese dell'Erasmus University di Rotterdam, presentato oggi all''European symposium on calcified tissue', in corso a Roma. Le statine, spiegano gli esperti, agiscono in maniera simile ai bifosfonati, sostanze capaci di prevenire il decadimento del tessuto osseo. Gli ultimi dati, che confermano quelli di altri studi precedenti, sono tratti dal 'Rotterdam Study', indagine che ha analizzato circa 8 mila uomini e donne over 55 a partire dal 1990.
I ricercatori, guidati da Maria Schoofs del dipartimento di epidemiologia dell'ateneo olandese, hanno raccolto la storia clinica di tutti i partecipanti, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46774 volte