Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

I broccoli amici della prostata

Arrivano conferme del ruolo protettivo svolto dall'ortaggio

Tumore alla prostata_4640.jpg

Non ci sono più scuse per non mangiarli. Una recente ricerca inglese conferma le proprietà benefiche dei broccoli e degli altri ortaggi che appartengono alla famiglia delle crucifere (le rape, i ravanelli, la rughetta) nei confronti della prostata, esercitando un effetto protettivo contro il cancro.
Lo studio pubblicato su Molecular Cancer si è concentrato in particolare sul sulforafano, sostanza in grado di ritardare lo sviluppo del cancro. All'interno delle cellule vi è un gene, PTEN, che si occupa della gestione della crescita e dell'eventuale proliferazione incontrollata. Se il gene muta, il tumore può svilupparsi senza resistenze, ma il sulforafano ha dimostrato la sua capacità di sostituirsi in una certa misura al gene mancante.
Il prof. Alberto Bardelli dell'Istituto di ricerca e cura del cancro IRCC di Candiolo commenta: “questo studio dimostra per la prima volta un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | broccoli, prostata, sulforafano,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55710 volte