Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Carenza di ferro in gravidanza associata all'autismo

Rischio cinque volte superiore per le donne con un deficit della sostanza

Autismo_4927.jpg

Assumere il giusto quantitativo di vitamine e nutrienti è fondamentale per le donne in gravidanza. Uno studio pubblicato sul Journal of Epidemiology da un team di ricerca dell'Università della California a Davis ipotizza un collegamento fra un deficit di ferro nel sangue della mamma e il rischio di insorgenza dell'autismo nel piccolo.
I ricercatori hanno realizzato lo studio su un campione di coppie madre/bambino che facevano parte del Childhood Autism Risks from Genetics and the Environment (CHARGE) Study. Fra le partecipanti c'era chi aveva un bambino autistico e chi un bambino con sviluppo nella norma.
I ricercatori hanno esaminato l'assunzione materna di ferro, di vitamine e di altri integratori alimentari.
Dai risultati è emerso che un basso apporto di ferro è legato a un rischio 5 volte maggiore di autismo nel bambino, soprattutto se la madre aveva superato i 35 anni al ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | autismo, gravidanza, ferro,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27110 volte