Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il colesterolo e il rischio di demenza e Alzheimer

L'accumulo di LDL aumenta l'incidenza delle malattie

Morbo di Alzheimer_4955.jpg

Un colesterolo sotto controllo non fa bene soltanto al cuore, ma anche al cervello. L'accumulo del colesterolo cattivo, l'LDL, aumenta infatti il rischio di sviluppare una forma di demenza, secondo quanto emerso da una ricerca pubblicata sull'International Journal of Cardiology.
Stando ai risultati dello studio della National Taipei Medical University e della National Yang-Ming University di Taiwan, le statine riuscirebbero a ridurre del 25 per cento il rischio di sviluppare la demenza senile, il che presuppone un effetto negativo prodotto dal colesterolo.
I ricercatori asiatici hanno scoperto che un uso regolare dei farmaci riduce del 22 per cento il rischio rispetto a quelle persone che non assumono le statine, con una percentuale ancora più favorevole per le donne, il 24 per cento.
Del resto, il legame fra colesterolo e malattie neurodegenerative era già stato evidenziato da una ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, colesterolo, placche,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27351 volte