Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Mangiare più legumi riduce il rischio di infarto

Alla Conferenza Europea sulla Nutrizione si è parlato anche di nutraceuticals e qualità dei prodotti alimentari ed è emerso che mangiare più legumi riduce il rischio di infarto. L’indicazione del professor Gabriele Riccardi dell’Università Federico II di Napoli.

FIBRE E MALATTIE CARDIOVASCOLARI
Inserire 10 grammi di fibre in più nella dieta giornaliera riduce del 10 per cento sia l’incidenza dei disturbi cardiovascolari sia la mortalità coronaria, dovuta a infarto del miocardio. Lo ha affermato oggi il professor Gabriele Riccardi, del Dipartimento di medicina clinica e sperimentale dell’Università Federico II di Napoli.
Nel corso del suo intervento alla Conferenza Europea sulla Nutrizione, il professor Riccardi ha citato numerosi studi condotti negli ultimi anni e basati sull’osservazione delle abitudini alimentari delle popolazioni europee. Essi confermano ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26937 volte