Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ipertensione infantile, l'incidenza è in aumento

La prevalenza sembra associarsi all'epidemia di obesità

Ipertensione_5849.jpg

Non c'è solo l'obesità infantile a preoccupare i pediatri. Anche i tassi di incidenza dell'ipertensione aumentano progressivamente nelle fasce più giovani della società.
Marc Lande, autore di un articolo pubblicato sul Journal of Pediatrics, spiega: «Sebbene sia noto che la pressione alta negli adulti possa danneggiare l'attività cerebrale, ci sono pochi dati sugli effetti cognitivi dell'ipertensione nell'infanzia».
Lo studio, nato dalla collaborazione di diverse università americane, si è proposto di indagare il nesso fra ipertensione e disturbi cognitivi fra i bambini e gli adolescenti.
Gli autori sono arrivati a queste conclusioni esaminando le abilità cognitive di 75 ragazzi fra i 10 e i 18 anni affetti da ipertensione, confrontando i risultati ottenuti con quelli di altri 75 coetanei non ipertesi.
I dati indicano che i soggetti con pressione alta mostravano punteggi minori ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ipertensione, infantile, obesità,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27159 volte