Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Con la video-chirurgia più sicura la tiroidectomia

Tra i 50 e i 100 milioni di europei hanno ancora un apporto di iodio insufficiente, particolarmente nel sud del Continente.
Anche in Italia la carenza di iodio è ancora un’emergenza sanitaria, in particolare nelle regioni meridionali. Il nostro Paese è tra gli ultimi posti in Europa per il consumo di sale da cucina addizionato con iodio. La dose giornaliera raccomandata (RDA) di iodio per un adulto è di 150 mg., che sale a 200 in corso di gravidanza ed allattamento (WHO-FAO) Negli Stati Uniti l’apporto iodato è generalmente elevato, tra i 200 e i 500 mg/die, in parte per i numerosi coloranti e conservanti che contengono il microelemento. Al contrario non bisogna nemmeno eccedere in assunzione di iodio. Esiste anche una patologia gozzigena da iperaccumulo. In alcune popolazioni del Giappone è stato segnalato addirittura un gozzo da eccessivo consumo di alghe marine. Si stima che tra i 5 ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27096 volte