Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo test per sapere chi ha un colesterolo pericoloso

Un semplice test riuscirà a tenere sotto controllo in maniera molto più precisa il colesterolo “cattivo” e prevedere in maniera più attendibile chi ha maggiori rischi di avere un attacco di cuore e deve correre ai ripari.
Il test sarà in grado di fornire la misura del rapporto tra le particelle più piccole di colesterolo “cattivo” (LDL) e il colesterolo “buono” (HDL) rispettivamente chiamate apolipoproteine B e A1. Ciò è importante a causa del fatto che le dimensioni più ridotte delle particelle di colesterolo LDL, per via della loro densità, le rende adatte a formare le placche che, accumulandosi nelle arterie, rischiano di bloccarle, mentre le particelle più grandi tendono ad essere trascinate dal flusso sanguigno.
Se il colesterolo LDL è maggiormente composto da piccole particelle è, dunque, più pericoloso.
Un rapporto di 1 a 2 è considerato a basso rischio, mentre un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26946 volte