Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Necessità di farmaci su misura per le donne

Valutata la differente risposta alle terapie antalgiche

L'influenza del sesso del paziente, la cosiddetta differenza di genere, in anestesia e terapia antalgica rimane poco chiaro, nonostante le numerose differenze fisiologiche e farmacologiche presenti tra uomini e donne. I dati attualmente disponibili sono stati raccolti in un recente articolo di Flavia Franconi, professore di farmacologia all'Università di Sassari, pubblicato sulla rivista Handbook of Experimental Pharmacology. Anche se finora in anestesiologia gli aspetti legati alle differenze di genere hanno attirato poca attenzione, è stato riportato che le donne hanno una maggiore sensibilità per gli agenti neurobloccanti non-depolarizzanti, mentre i maschi sono più sensibili delle femmine all'anestetico propofol. È stato suggerito che gli uomini abbiano un risveglio più lento delle donne dopo anestesia generale e minore nausea e vomito postoperatori. Gli ormoni sessuali sembrano ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | AnestesiaGinecologia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26931 volte