Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

I defibrillatori più utili a sei mesi dall'infarto


Impiantare un defibrillatore cardiaco nelle settimane che seguono un infarto sarebbe meno efficace rispetto all'impianto effettuato sei mesi dopo. Lo ha stabilito uno studio internazionale pubblicato sul New England Journal of Medicine.


Il defibrillatore impiantabile permette ad un cuore in aritmia di ripartire ad un ritmo normale. Degli studi avevano mostrato che questi apparecchi salvano la vita anche quando erano impiantati da sei mesi a molti anni dopo l'evento cardiaco.


Il nuovo studio ha mostrato che i defibrillatori sono di un'efficacia soltanto mediocre nei giorni che seguono l'evento cardiaco quando i pazienti con grave insufficienza cardiaca sono tutt'al più prossimi alla morte. Secondo i risultati dello studio, il numero di vite salvate fra i pazienti con aritmia è annullato dal numero di morti cardiache senza relazione con i disturbi del ritmo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27076 volte