Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Zolpidem per l'insonnia, l'effetto è troppo prolungato

Dubbi sugli effetti persistenti del farmaco al mattino

Insonnia_6888.jpg

L'agenzia del farmaco statunitense – la Fda – ha emesso un alert che mette in guardia sull'azione ritardata dello zolpidem, uno dei farmaci contro l'insonnia più diffusi, commercializzato con vari nomi fra cui Stilnox, Zoldorm e Dorlotil.
Il mattino successivo all'assunzione la percentuale di principio attivo nel sangue è a volte troppo elevata, il che può rappresentare un rischio concreto, in particolare per le persone che praticano attività in cui la vigilanza è fondamentale, come guidare l'automobile.
Lo zolpidem è un sonnifero che appartiene alla classe delle benzodiazepine ed è tra l'altro il farmaco che impiega meno tempo ad entrare in azione e che elimina in maniera più rapida dall'organismo le tracce dell'assunzione. Per questo motivo, l'allarme lanciato dalla Fda è da tenere in forte considerazione.
Il rischio di un'azione prolungata appare più alto per le donne, il cui ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | insonnia, zolpidem, benzodiazepine,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 21376 volte