Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Utilizzare i giusti antibiotici, senza abusarne

Varie_7176.jpg

Il 40% dei ceppi di Streptococcus pneumoniae, responsabile di un elevato numero di infezioni delle basse vie respiratorie come bronchiti e polmoniti acquisite in comunità, ha mostrato resistenza agli antibiotici della classe dei macrolidi. Solo dieci anni fa la percentuale di resistenze si aggirava intorno al 20%. Bisogna quindi fare attenzione all’impiego di antibiotici che possiedano una completa attività antibatterica e garantiscano sicurezza d’impiego ed efficacia clinica nel trattamento di queste infezioni. Più di un ceppo di Haemophilus influenzae su cinque produce beta lattamasi, enzimi in grado di inibire l’attività di numerosi antibiotici betalattamici e, anche in questo caso, il tasso di resistenza ai farmaci è in costante crescita. Questi due esempi dimostrano l’aumento progressivo nel nostro Paese del fenomeno dell’antibioticoresistenza nelle infezioni delle basse vie ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26929 volte